L’importanza dei libri nell’infanzia

Con I Love Legno leggere è crescita e relazione!

I Love Legno, linea di mobili per bambini, vi invita a scoprire l’importanza della lettura sia per i piccoli sia per i grandi, attraverso le parole di Francesca Tanini, Psicologa Clinica e Psicoterapeuta, e Annalisa Perino, Pedagogista e Formatrice Montessoriana.


29 marzo 2019

Gardiman Laboratorio di Design è un’azienda che con la sua linea I Love Legno realizza mobili per bambini sicuri, atossici, ispirati alla pedagogia di Maria Montessori, che li aiutano a crescere in completa autonomia.
Ogni creazione di Gardiman nasce dallo studio attento del comportamento dei bambini, così da progettare prodotti funzionali alla loro reali esigenze, nelle diverse fasi di sviluppo.

Scoprire il pensiero dei piccoli è qualcosa di estremamente interessante e affascinante che l’azienda vuole condividere con i lettori del suo blog, attraverso le parole e la professionalità di Francesca Tanini, Psicologa Clinica e Psicoterapeuta, e Annalisa Perino, Pedagogista e Formatrice Montessoriana.
Con loro abbiamo affrontato il tema della lettura, traendo spunto e ispirazione da Lia la Libreria Montessoriacasa, una delle creazioni di I Love Legno.
Abbiamo immaginato uno spazio ideale per accogliere grandi e piccini, analizzando il legame profondo e magico che può nascere attraverso un libro.
Un argomento molto stimolante, soprattutto considerando quanto poco tempo i ritmi frenetici di oggi concedano ai genitori per vivere e costruire il loro rapporto con i figli.
Con questa prospettiva, un libro può diventare un vero e proprio strumento per dare valore al loro tempo insieme.

Quanto sono importanti i libri e la lettura per i bambini?
E per gli adulti che si occupano di loro?

F.T.: “Con la lettura si crea l’abitudine all’ascolto, si sollecita la curiosità e l’immaginazione del bambino, ampliando il suo linguaggio, la comprensione verbale e consolidando l’intelligenza narrativa, secondo sequenze logico-temporali. Il libro è un mezzo di apprendimento.
E non solo. Può aiutare a trovare le parole giuste per spiegare al piccolo alcuni avvenimenti della vita, per fargli capire e interiorizzare ciò che sta accadendo. Ma soprattutto, leggere un libro significa stare insieme.”

A.P.: “Il libro è un oggetto prezioso custode di storie, creatore di mondi lontani, ispiratore di parole, immagini, sensazioni, emozioni e informazioni. Il libro è esperienza, non è un prodotto
pre-confezionato. Può essere letto, sfogliato, annusato, guardato con altri bambini e adulti.
La lettura può essere arricchita da suoni, rumori, dai diversi toni della voce e possiamo determinarne noi il ritmo, rispettando le pause dei piccoli. E cosa molto importante, lo stesso libro letto in tempi diversi mostra al genitore quanto il bambino sia cambiato.
Dalle vostre parole appare chiaro quanto i libri siano strumenti di crescita e la lettura un’occasione fondamentale per creare un rapporto tra grandi e piccoli.

F.T.: “La lettura è un ponte relazionale tra adulti e bambini. Bisogna leggere con i bambini e non solo per i bambini. In questa preposizione semplice c’è una differenza sostanziale il cui significato profondo è: sono qui con te. E cosa c’è di meglio per un bambino che avere l’attenzione del genitore tutta per sé? La lettura ci permette di entrare nel suo mondo. Occorre trovare lo spazio e il tempo per stare vicini, grandi e piccoli, a guardare le stesse immagini e ascoltare una storia, divertendoci entrambi. Sentendoci liberi di leggere come ci fa piacere.

A.P.: “La lettura è l’opportunità per un sogno condiviso. Un viaggio da fare insieme, ciascuno con la propria mente. Il libro può essere personalizzato su di sé e sul bambino e la lettura regala ogni volta, ad adulti e piccoli, un’esperienza unica e irripetibile. Quando un piccolo ci chiede di leggergli un libro, o siamo noi a proporglielo, teniamo a mente come gestire al meglio quest’esperienza.
In ogni occasione si guadagna qualcosa di diverso e speciale.”

Il tempo dedicato alla lettura è un momento esclusivo, cui Gardiman ha pensato realizzando Lia la Libreria Montessoriacasa. Esiste un posto ideale in casa dove poter leggere? E quali funzioni può avere, secondo voi, questa libreria?

F.T.: “Vicino a Lia la Libreria, si può creare una comfort zone arredata con morbidi cuscinoni per rilassarsi con il proprio figlio. Ricordiamoci che la lettura può essere un momento piacevole anche per l’adulto: innanzitutto perché si legge da seduti o magari da semisdraiati. E poi si sta fermi, che a fine giornata può essere un dettaglio di non poca importanza per un genitore. Bimbi e grandi possono rimanere accoccolati a leggere: è una situazione di quiete. E deve essere una coccola per entrambe.”

A.P.: “Lia la Libreria, come tutti i mobili ispirati alla pedagogia montessoriana, aiuta i piccoli ad essere indipendenti. La sua struttura li fa accedere agevolmente ai libri, facendo scegliere a loro stessi la lettura da proporre al genitore. Lia è modulare e quindi può crescere verticalmente con il bambino. I suoi scaffali si possono riempire con scatole o essere liberi: la presenza o meno di un fondale può trasformare gli spazi in una finestra/teatrino dove improvvisare giochi o portare la narrazione del libro ad una vera e propria recita e interpretazione dei personaggi.”

Grazie a Francesca Tanini e Annalisa Perino per averci fatto capire quante buone ragioni ci sono per leggere un libro ai bambini, già dalla prima infanzia.
Nel mondo attuale dove gli strumenti digitali (tablet, smartphone, console per videogiochi, etc.) hanno cambiato il modo di relazionarsi tra le persone, la lettura acquista un valore fondamentale, diventando un’esperienza unica per costruire rapporti profondi e reali tra grandi e piccoli, per condividere emozioni, sentimenti e trasmettere valori.
Buona lettura a tutti voi!

Gardiman Laboratorio di Design ringrazia per la grande disponibilità:
Francesca Tanini – Psicologa Clinica e Psicoterapeuta
Blog:  francescatanini.net
Annalisa Perino – Pedagogista e Formatrice Montessoriana
Blog:  montessoriacasa.com

Questo sito utilizza i cookie. Senza consenso i cookie non vengono utilizzati e alcune parti del sito non vengono visualizzate. Maggiori informazioni leggi qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi